Mancanza

 

mancanza (2)

 

La mancanza è l'assenza di novità nell'aria e capita che punga dietro le orecchie come un piccolo ago . Essa è povera ma non di spirito, tanto che anche gli artisti si dice ne facciano uso. Il suo vuoto conduce qua e là chi la incontra in strani rifugi: mari, negozi, boschi, sbadigli, bar, piste da ballo, angoli, computer, abbracci, libri e nuvole. La mancanza è indispensabile al tracciato delle rivoluzioni, come la libertà di  negarsi a qualcuno fino a lasciarsi il passato dietro le spalle e quella invece di restarsene lì. Smemorata o piena di pensieri, di lei si fa pur sempre fatica a parlarne, tanto che a volte si preferisce fare finta che non ci sia.  La mancanza è incompleta e in attesa di un futuro segreto. Francesca Aggio, Diego Centinaro, Mario Fulgaro, Lorella Picconi, Tatiana Vitali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *